Cinque euro per restaurare un centimetro quadrato del Pallio bizantino di San Lorenzo, donato a Genova nel XIII sec. da Michele VIII Paleologo. La preziosa opera narra episodi e martirio della vita dei santi Lorenzo, Ippolito e Sisto. Il capolavoro, che attualmente si trova all'Opificio delle Pietre Dure di Firenze per le delicate operazioni di restauro, tornerà - grazie dunque anche alla generosità dei cittadini - nel percorso museale tra due anni.
Scopri le modalità per partecipare a questa iniziativa
Clicca su un punto all'interno del Pallio per scoprire chi ha contribuito al restauro diventando mecenate. Ogni sezione della dimensione di 4x4px corrisponde ad un contributo pari ad un centimetro quadrato.
Ecco l'elenco di tutti i Mecenati